fbpx

COME FARE UNA SIGLA

E’ IL LOGO DEL TUO PODCAST E AIUTA GLI ASCOLTATORI A CAPIRE SE I TUOI EPISODI FANNO PER LORO

sigla podcast

Non tutti i podcaster utilizzano una sigla iniziale e finale, ma averne una ben strutturata è fondamentale per:
1. far comprendere da subito ai nuovi ascoltatori quali sono i temi che tratti
2. a chi sono rivolti i tuoi episodi

Inoltre la sigla rappresenta una sorta di logo audio che connota il tuo podcast.

Per questi motivi ti consiglio di crearne una che:
1. sia breve
2. abbia una musica che non sovrasta la voce
3. dica: chi sei (come persona singola o azienda), di cosa parli e a chi ne parli.

Ecco un esempio vero che ho realizzato di recente per RADIO IT:
RADIO IT (nome della Podcast Radio): soluzioni, idee e novità (di cosa parliamo) per chi acquista o rivende tecnologia (a chi ne parliamo). In Studio Mat (nome del podcaster)

Alcuni suggeriscono anche di aggiungere il “perchè ne parli” (per passione, per business, per….quello che ti va).
Un ulteriore consiglio, è quello di chiarire in modo sintetico da subito, prima della sigla, di cosa parlerai in ogni singolo episodio: in questo modo ogni ascoltatore saprà esattamente cosa aspettarsi dall’inizio.

Al termine di ogni episodio puoi utilizzare una sigla simile a quella dell’apertura, magari più sintetica, da inserire dopo aver invitato il tuo pubblico a compiere un’azione (seguire un altro episodio specifico, seguirti in Spotify, iscriversi al tuo canale Telegram, scaricare dal tuo sito una guida, darti un contributo economico tramite Patreon, etc).
Per aiutarti a divulgare il tuoi podcast, uno degli inviti migliori è quello di chiedere di condividere con i propri amici i tuoi episodi.

Se vuoi altri miei suggerimenti: SCARICA LA GUIDA GRATUITA per diventare un podcaster, and … have fun! 😉

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *